Archivi categoria: Il mondo Wildix

Smart working e maternità

Tecnologia e famiglie: diventare genitori e fare carriera è possibile

L’intervista a Daria Koval, Purchasing Manager di Wildix

Smart working e maternità
L’età della prima gravidanza è ormai in aumento da molti anni. Oggi, secondo Eurostat, le donne in Europa danno alla luce il loro primo figlio all’età di 30,7 anni, quattro anni più tardi rispetto a 30 anni fa.

Il principale fattore alla base di questo cambiamento è che le donne vogliono fare progressi nella propria carriera prima di iniziare la maternità.

Oggi la tecnologia consente alle donne di portare avanti entrambi i ruoli, ma le idee arcaiche profondamente radicate nel pensiero collettivo continuano a indurre le donne a credere di dover scegliere tra carriera e maternità.

Abbiamo intervistato Daria Koval, Purchasing Manager di Wildix e madre di Olivia che, al momento dell’intervista, aveva 2 mesi.

Continua a leggere

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Consigliare al cercatore d’oro di andare a trovarlo in una banca!

Consigliare al cercatore d’oro di andare a trovarlo in una banca
Quanta frustrazione quando senti il tuo splendido annuncio alla radio e guardi intensamente il telefono sulla scrivania attendendo che squilli… ma il telefono non squilla mai…

Quante risate nel leggere le richieste strampalate di gente intercettata dalle costose campagne AdWords … (le risate sono all’inizio e finiscono non appena vedi il conto alla fine del mese) … 

Continua a leggere

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Smart working e maternità

Smart working e maternità

Come la tecnologia ti aiuta a proteggere i dipendenti quando arriva un neonato

Smart working e maternità
Cosa succede in ufficio quando una lavoratrice rimane incinta? Dovrebbe essere un momento di gioia. Invece, spesso diventa il momento delle preoccupazioni: come reagirà il capo alla notizia? Cosa succederà quando andrà in maternità per prendersi cura del suo neonato? Riuscirà a tornare alla scrivania nella sua posizione di lavoro, la stessa che aveva prima della gravidanza? Sarà costretta a rinunciare alle sue speranze per una carriera più lunga e migliore?

Nonostante tutti gli Atti dell’International Labour Office (ILO), che lavora per tutelare ogni lavoratore da più di 70 anni, in tutto il mondo le donne purtroppo temono ancora la gravidanza, preoccupate della possibilità di perdere il lavoro o di essere penalizzate. Continua a leggere

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (6 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

I tre nemici che tolgono dignità a partner e clienti

Consigli per difendersi dal Male

Un giorno ci sveglieremo e troveremo il mondo nuovo: basta malattie, stop alla fame nel mondo, comunione dei popoli, fratellanza, e clienti e partner smetteranno di essere considerati asini da cui spremere soldi.

Finché non verrà quel giorno, il giorno in cui tutti metteranno al centro “il cliente e i suoi bisogni” non solo negli spot, noi restiamo ostinati nel considerare i partner membri della famiglia e i clienti le uniche persone che possono venire a dirci come migliorare.

Ci arrabbiamo sempre tanto quando veniamo a sapere che ci sono dei nemici che lottano contro il futuro e di conseguenza contro le possibilità di business futuro dei nostri partner. E che lasciano i clienti pienamente insoddisfatti. Continua a leggere

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Chi ha paura del Cloud?

L’ingrediente segreto che fa passare la paura… sei tu

Tutti i cambiamenti spaventano. Per quanto siate convinti di ciò che fate.

C’è sempre una vocina dentro di voi che vi dice “ma sei sicuro? E se poi ti penti?”.

Questo a volte succede perfino al supermercato, di fronte all’offerta di una nuova marca di cereali per la colazione, o dal parrucchiere. Pensate quindi al dubbio di un cliente finale di fronte all’ipotesi di affidare le telefonate dell’azienda alla rete internet.

La nostra categoria ha impiegato tanto tempo a convincere i clienti a tenere le email in cloud. Ora la sfida diventa più difficile. Le telefonate su internet! Continua a leggere

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...