Esiste il Benessere da Lavoro Correlato? (VIDEO)

Screen Shot 2015-10-27 at 11.46.09Guadagnare di più, spendendo meno è il sogno di ogni imprenditore ed è un sogno del tutto realizzabile.

Naturalmente, per ottenere un risultato apparentemente così “fuori dalla logica”, bisogna”investire” su due principali ingredienti, che non costano danaro:

– coraggio
– fiducia


Il coraggio
, a imprenditori e lavoratori, non manca, soprattutto in questo periodaccio. Guidare un’impresa, essere responsabili di settore, o anche solo effettuare il proprio lavoro ogni giorno, sono compiti sempre più cruciali: ne va non solo dei guadagni dell’azienda, ma del benessere psico-fisico di tutti i lavoratori.

La fiducia. Forse più complessa da trovare in noi. Leggiamo ogni giorno di truffe, di furbastri che evadono le tasse, eludono le regole e di gente sempre pronta a fregarci.
Ma, almeno verso i nostri colleghi e collaboratori, un po’ di fiducia deve esserci. Altrimenti non c’è squadra e, senza squadra, non si vincono le partite. D’altra parte chi terrebbe in azienda una persona di cui proprio non si fida?

Ecco gli ingredienti: un po’ di coraggio, per decidere di adottare strategie rivolte al benessere per i propri collaboratori; un po’ di fiducia verso i collaboratori stessi condifando che, se lavorano in condizioni migliori, produrranno di più e saranno anche riconoscenti all’azienda che ha dimostrato di preoccuparsi per loro.

Wildix ha adottato, come misura per il Benessere da lavoro correlato, il lavoro da casa ogni mercoledì, ottenendo importanti risultati.

Ecco la video-testimonianza del CEO Stefano Osler, proiettata al seminario “Benessere da lavoro correlato” organizzato da  CiEffe S.r.l., in collaborazione con il partner LiberaMente S.r.l e svoltosi a Trento il 6 novembre 2015, presso Presso Interbrennero Spa.

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Social Sharing
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *