Wildix WebRTC Solutions Give Value-Adding Services to Channel Partners

Le soluzioni Wildix WebRTC garantiscono valore aggiunto ai Partner dell’ecosistema Blu

Wildix WebRTC Solutions Give Value-Adding Services to Channel Partners

Nella “realtà liquida” descritta da Zygmunt Bauman, ciò che è vecchio non muore e ciò che è nuovo non si rompe.

Noi non crediamo che ci siano delle soluzioni definitive, e non solo, non ci piacciono nemmeno! Analizziamo insieme i 3 punti della strategia di Wildix. La Unified Communications di Wildix WebRTC, permettono di adattarsi a questa realtà semplificando l’evoluzione del posto di lavoro digitale partendo da soluzioni attuali “solide”, integrandole ed adattandole durante il loro ciclo di vita.

Nelle Unified Communications si continuano a richiedere le stesse funzionalità di anni fa perché le soluzioni precedenti non le hanno ancora soddisfatte: Smart Working, automazione dei processi / Intelligenza Artificiale, applicazioni basate su cloud (come CRM o strumenti per progetti collaborativi) ed utenti esterni. Il posto di lavoro digitale si evolve e gli strumenti devono essere adattati a questo ambiente “liquido”.

Primo: la struttura Wildix WebRTC facilita in modo naturale e semplice l’integrazione delle applicazioni durante il loro ciclo di vita.

L’esperienza dell’utente è un fattore culturale chiave e le strutture basate su Cloud (multicloud / edge) facilitano l’integrazione di funzioni e servizi. La realtà è sia ibrida che liquida, quindi, protocolli aperti e personalizzabili, come WebRTC, semplificano l’adozione se comparati con quelli classici (proprietari o “standard”).

La convivenza di dispositivi Unified Communications per l’IoT è inizialmente un fattore differenziante e, successivamente, obbligatorio, poiché facilita l’automazione dei processi. Servizi come “Huddle Room” sono già incorporati.

Secondo: Wildix WebRTC facilita l’uso del sistema Unified Communication nel Cloud grazie alla sua semplicità, garantisce la sicurezza di navigazione di default, è mobile di base e l’utente ne sperimenta il semplice utilizzo, garantendo comunque che il posto di lavoro digitale possa evolversi.

La chiave dell’implementazione di una nuova generazione di UC sta nel modello di commercializzazione: la catena del valore deve seguire il modello del canale, specialmente da parte dell’integratore o del fornitore di servizi. Il motivo: la personalizzazione e l’adattamento di UC in ambienti che si evolvono (liquidi) richiedono servizi su misura. Nessuno ha tutte le risposte ad ogni specifica situazione, neanche Wildix. Wildix WebRTC fornisce questi strumenti.

Dividiamo questi in due tipi:

  • Orizzontali: sono servizi tecnologici e per qualsiasi settore
  • Verticali: sono specifici per ogni settore

Elenchiamo quelli orizzontali: autenticazione dell’identità, conferenza e Collaboration di nuova generazione, servizio clienti, IoT, automazione dei processi (IA), sicurezza del perimetro, VDI con UC, servizi di emergenza e supporto ed integrazione dei Contact Center.

Terzo: il canale è fondamentale nell’integrazione perché può fornire la soluzione esatta che l’utente finale sta cercando.

Riassumendo, l’ambiente di lavoro digitale deve essere flessibile, sicuro, mobile, progettato dal cloud che integra le applicazioni esistenti per facilitarne l’uso in futuro, economicamente accessibile e che conti sull’esperienza di canali professionali che ne garantiscono lo stato “liquido” nell’adozione di requisiti futuri. Questo è Wildix WebRTC.

Per restare aggiornato sulle ultime tendenze del mercato, iscriviti per ricevere gratuitamente una copia di Wildix Magazine!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Social Sharing
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •