Prima o poi tutto invecchia. O no?

Un centralino telefonico software è come un server e deve essere aggiornato abbastanza di frequente. La ragione è semplice, i protocolli cambiano, anche i modi di “bucare” questi protocolli cambiano velocemente. Quindi per mantenere il sistema compatibile con il mondo esterno e allo stesso tempo sicuro dai cattivi del mondo esterno, si aggiorna il software.

Aumentano le funzioni, il centralino diventa più potente e sicuro fino ad arrivare al giorno in cui l’hardware che era stato progettato anni prima, per funzioni più semplici, non ce la fa più a far correre il software.

Quando questo momento arriva, il tuo cliente ricomincia la valutazione dei fornitori, la selezione in base a caratteristiche e prezzo del prodotto migliore. A volte sarai tu ad essere selezionato per aggiornare il vecchio sistema, a volte sarà un tuo concorrente. Quanto è pericoloso questo per te? Secondo noi molto.

Una buona soluzione, installata bene e mantenuta efficiente per anni, genera un rapporto di fiducia tra cliente, installatore e vendor, fiducia che ha più valore dell’HW e del SW.

Eppure i vendor non fanno nulla per aiutare gli installatori a fidelizzare i loro clienti 

Pochi aggiornamenti, spesso da pagare salati, buchi di sicurezza.

Al termine del ciclo di vita dell’HW devi ricominciare tutto daccapo e spesso proponi un altro brand sperando che il cliente si fidi più di te che del produttore. E’ per questo motivo che l’ecosistema di Wildix acquisisce nuovi clienti (l’ecosistema è l’insieme dei partner di Wildix).

Il vendor precedente spesso si è squalificato da solo

Ma anche noi abbiamo il nostro scheletro nell’armadio.
E’ dal 2006 che installiamo sistemi di comunicazione e a forza di migliorare il prodotto, aggiungere funzioni, alcuni, non reggono più il passo. Il sistema va cambiato.

WildixGWB
Maggio 2006. Processore Geode da 233 Mhz, 256 Mb di RAM Industrial Flash 1Gb.

 

Non vogliamo essere come i nostri competitor quindi, invece che far morire il rapporto di fiducia che ci siamo costruiti con partner e clienti in 9 anni, mettiamo mano al portafogli.

E facciamo un bel regalo a tutti i clienti che hanno creduto in noi. Sostituire tutte le macchine vecchie con una nuova con il 50% di sconto.

L’ecosistema aggiorna “ferri vecchi” con il 50% di sconto,
anche se la garanzia è scaduta da 8 anni

Siccome ci sono sempre quelli che pensano male:
Sì, con il 50% di sconto l’ecosistema riesce a coprire i costi e ci guadagna. Ma meglio evitare fornitori che lavorano in perdita.

E’ importante che il vendor capisca i bisogni del cliente, che sono:

  • Continuare ad innovare (o almeno stare al passo con i tempi)
  • Non ri-comprare soluzioni che ha già
  • Non perdere tempo a trovare soluzioni a problemi già risolti

 

Questo è quello che ci permette di tenere legati a noi i nostri clienti e i nostri partner.

Perché (tu partner) devi farlo:

  • tornare dal cliente a proporre i nuovi servizi della 3.8
  • svecchiare il parco macchine (meno manutenzione)
  • le nuove macchine sono già in release 3.8
Wildix PBX 2015
Maggio 2015. Quad core 2 Gb di RAM 4Gb SSD

Perché il cliente è interessato:

  • riparte con HW molto più potente disegnato per almeno i prossimi 5 anni di sviluppo SW
  • ha un anno di garanzia compreso
  • ripartono i tre mesi per provare licenze demo
  • tutto si rompe, accedere all’offerta significa mettersi al riparo da guasti improvvisi

Ogni commento è ben accetto.

Stefano Osler

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Social Sharing
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *