Archivi autore: Stefano Osler

avatar

Informazioni su Stefano Osler

CEO Wildix

I tre nemici che tolgono dignità a partner e clienti

Consigli per difendersi dal Male

Un giorno ci sveglieremo e troveremo il mondo nuovo: basta malattie, stop alla fame nel mondo, comunione dei popoli, fratellanza, e clienti e partner smetteranno di essere considerati asini da cui spremere soldi.

Finché non verrà quel giorno, il giorno in cui tutti metteranno al centro “il cliente e i suoi bisogni” non solo negli spot, noi restiamo ostinati nel considerare i partner membri della famiglia e i clienti le uniche persone che possono venire a dirci come migliorare.

Ci arrabbiamo sempre tanto quando veniamo a sapere che ci sono dei nemici che lottano contro il futuro e di conseguenza contro le possibilità di business futuro dei nostri partner. E che lasciano i clienti pienamente insoddisfatti. Continua a leggere

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Chi ha paura del Cloud?

L’ingrediente segreto che fa passare la paura… sei tu

Tutti i cambiamenti spaventano. Per quanto siate convinti di ciò che fate.

C’è sempre una vocina dentro di voi che vi dice “ma sei sicuro? E se poi ti penti?”.

Questo a volte succede perfino al supermercato, di fronte all’offerta di una nuova marca di cereali per la colazione, o dal parrucchiere. Pensate quindi al dubbio di un cliente finale di fronte all’ipotesi di affidare le telefonate dell’azienda alla rete internet.

La nostra categoria ha impiegato tanto tempo a convincere i clienti a tenere le email in cloud. Ora la sfida diventa più difficile. Le telefonate su internet! Continua a leggere

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Se non conoscete la vostra missione potete chiudere ora

Perché puntare sulle persone significa migliorare il proprio business

Avete mai sentito parlare dei lemming? Sono buffi roditori che vivono nelle zone artiche, famosi loro malgrado per la pratica di correre in massa – vivono in grandi gruppi – verso scogliere e dirupi. E lì vi si gettano. Cercate su google “Lemming suicidio di massa”.

Bene, questo atteggiamento oggi è visibile in certe aziende. In molte aziende, anzi.

Si tratta spesso di realtà che non colgono l’opportunità del cambiamento e hanno paura del futuro. Non hanno capito che restare fermi a guardare i treni passare è come correre verso il baratro e schiantarsi sugli scogli.

Perdonate l’immagine dura. Però è demotivante constatare che tante imprese non hanno una mission chiara. E quando è così, un’azienda non può fare altro che perdere la direzione, dimenticare il perché delle cose. Ad esempio, inizierà a non apprezzare davvero il valore dei propri dipendenti. Continua a leggere

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Metti il turbo al customer service online e trionfa nel Gran Premio delle Vendite

Il mercato, le vendite, l’evoluzione della tecnologia…

Oggi tutto va più veloce delle auto in un Gran Premio di F1!

Per prendere decisioni d’acquisto scegliendo il tuo prodotto/servizio invece di quello dei concorrenti, il cliente cerca informazioni sul tuo sito Web.

E quando fa delle richieste, dal tuo sito Web vuole ricevere una risposta quasi IMMEDIATA​.

Se il customer service online è lento​, le probabilità che il potenziale cliente effettui una conversione diminuiscono drasticamente.

Magari deciderà di abbandonare la tua soluzione a favore di quella dei concorrenti.

Al contrario, se la risposta è veloce come un’auto da corsa dotata della migliore tecnologia​, le probabilità di acquisire il cliente schizzano alle stelle. Continua a leggere

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Come impedire un clamoroso sabotaggio interno all’investimento in UC&C

Come impedire un clamoroso sabotaggio interno all’investimento in UC&CSe sei atterrato su questo articolo, probabilmente stai valutando un investimento in UC&C per migliorare la produttività dell’azienda.

Telefonate rimbalzate tra interni, milioni di mail, costi esorbitanti di trasferta:

all’alba del 2018, è chiaro che la UC&C è il rimedio definitivo alle inefficienze
nella comunicazione interna che provocano perdite di produttività
.

C’è però un aspetto che devi valutare attentamente prima di fare il grande passo.

Un fattore fondamentale da cui dipende la buona riuscita dell’intero investimento dell’azienda.

Perché anche se implementi la tecnologia più avanzata disponibile sul mercato, il rischio di vedere tutti i tuoi sforzi vanificati è dietro l’angolo.

E, come hai potuto leggere dal titolo di questo articolo, il sabotaggio alla UC&C a cui stai andando incontro è tutto “in famiglia”...
Continua a leggere

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...