Archivi autore: Stefano Osler

avatar

Informazioni su Stefano Osler

CEO Wildix

Centralini UCC, i vantaggi per un ufficio

Centralini UCC, i vantaggi per un ufficio

Ecco i problemi degli end user

La maggior parte di system integrator con cui parlo si lamentano di due problemi: 1. La complessità 2. Il tempo. Il secondo è ovviamente conseguenza del primo.

Significa che quando si installa un sistema, più è complesso più richiede tempo. E il tempo è denaro.

Denaro…anche i corsi di formazione per i tecnici e spesso per gli utenti finali sono denaro buttato.

Eh sì, questi problemi riguardano anche gli utenti finali delle UCC. Continua a leggere

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Nessuno vuole un PBX! Ecco cosa ti chiedono in realtà

Cercate su Wikipedia il termine Commodity e uscirà che “è un termine inglese che indica un bene per cui c’è domanda ma che è offerto senza differenze qualitative sul mercato ed è fungibile, cioè il prodotto è lo stesso indipendentemente da chi lo produce, come per esempio il petrolio o i metalli”.

Ora capite perché è questione di tempo – un paio d’anni secondo le previsioni di Gartner – e nessuno chiederà più un PBX.

Un PBX non può essere una commodity, anche se al giorno d’oggi i Walking dead vendors e i carrier offrono centralini esattamente come un benzinaio offre benzina. Tanto al chilo per un bene indifferenziato in grado di fare telefonate e poco altro.

Vendere centralini come commodities poteva funzionare negli anni ‘60, quando davvero c’era il bisogno di telefonare e poco più. Continua a leggere

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Un esempio intelligente di “l’unione fa la forza” (ma soprattutto i soldi)

Ecco come puoi fare tutto questo anche tu con Wildix

Se il vostro gestionale è SAP sapete già che metterci mano non è una cosa tanto immediata.

Anzi, il coefficiente di difficoltà per un non-tecnico è quello di un triplo salto rovesciato indietro carpiato. Volete acquistare SAP e poi installarlo configurarlo e fare tutto da soli?

SAP avrà pure creato uno dei sistemi più complessi sul pianeta, ma offre soluzioni potenti e un gran numero di integrazioni. Per gestirlo c’è bisogno di un partner specializzato. Tanto più che in un tipico deployment SAP, il 60% del valore è costituito da SAP in sè, il 40% è dato dal lavoro dei partner.

SAP è un ottimo esempio di strategia di business. Le aziende partner integrator di SAP sono cresciute in modo grandioso perché la realtà è che il cliente finale compra le loro competenze insieme ai prodotti SAP.

Per realizzare questo mix però è necessario che SAP e i partner condividano un posizionamento chiaro. Continua a leggere

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

ATTENTO! Ecco come ci fregano ogni giorno con il concetto di “Facile”

Il concetto di “Facile” è relativo, come tutto. Quindi prima di usarlo come aggettivo dobbiamo metterci d’accordo su cosa significa “facile”.

Per me, ad esempio, è facile cucinare una pasta alla carbonara e correre 10 km senza fermarmi, mentre è difficile leggere un libro scritto in alfabeto cirillico.

Ognuno di noi trova facile qualcosa e difficile qualcos’altro e spesso ciò dipende da quanto spesso abbiamo a che fare con quella determinata cosa. Se io mi allenassi con la lingua lingua diverse ore al giorno (come fa mio fratello Dimitri), in poco tempo probabilmente leggere un libro in cirillico mi risulterebbe facile. Continua a leggere

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

I tre nemici che tolgono dignità a partner e clienti

Consigli per difendersi dal Male

Un giorno ci sveglieremo e troveremo il mondo nuovo: basta malattie, stop alla fame nel mondo, comunione dei popoli, fratellanza, e clienti e partner smetteranno di essere considerati asini da cui spremere soldi.

Finché non verrà quel giorno, il giorno in cui tutti metteranno al centro “il cliente e i suoi bisogni” non solo negli spot, noi restiamo ostinati nel considerare i partner membri della famiglia e i clienti le uniche persone che possono venire a dirci come migliorare.

Ci arrabbiamo sempre tanto quando veniamo a sapere che ci sono dei nemici che lottano contro il futuro e di conseguenza contro le possibilità di business futuro dei nostri partner. E che lasciano i clienti pienamente insoddisfatti. Continua a leggere

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...