5 Suggerimenti Per Webinar Migliori

5 Tips for Better Webinars

Come Trasformare Gli Spettatori In Clienti

Anche se molte aziende stanno cercando di tornare alle attività pre-pandemiche, l’utilizzo diffuso dei webinar è un cambiamento che probabilmente continuerà a far parte delle nostre abitudini. È davvero conveniente mantenere questo modello: perché preoccuparsi di andare fisicamente ad una presentazione quando puoi trasmettere la stessa cosa a chi vuoi e ovunque?

Tuttavia, questa rapida diffusione dei webinar non è stata priva di inconvenienti. Uno dei principali è che un professionista medio, riceve così tanti inviti a webinar diversi che probabilmente ne è sommerso. Inoltre, è probabile che le sessioni alle quali ha partecipato in precedenza lo abbia annoiato parecchio, rendendolo poco incline a partecipare ad un’altra sessione completa.

Tutto questo mette i vendors in una posizione difficile: nell’era dei webinar, come ci si può assicurare che i tuoi webinar vengano visti?

La risposta giusta è fare in modo che i tuoi webinar si distinguano da tutti gli altri. In un mercato pieno di webinar noiosi e poco professionali, è necessario coinvolgere attraverso delle presentazioni raffinate e brillanti, in grado di attirare l’attenzione del partecipante. 

Grazie a questi cinque semplici consigli, avrai le basi perfette per farlo.

1. Crea uno scenario professionale per i tuoi webinar

Sii onesto: quante volte hai partecipato ad un webinar e hai visto l’organizzatore che indossava una felpa, seduto al tavolo della cucina?

Scene del genere trasmettono agli spettatori una cattiva impressione, per non dire altro. Sì, lo scopo di un webinar è una maggiore praticità, ma questo non significa che il presentatore non debba sforzarsi neanche un po’. Anche se l’evento si svolge virtualmente, sono necessari lo stesso impegno e la stessa qualità che verrebbero impiegati in una presentazione che si svolge di persona.

E tutto questo inizia con quello che appare sullo schermo durante il tuo webinar. Tu, il presentatore, devi essere vestito in modo professionale, in linea con il livello di professionalità della presentazione. Allo stesso modo, l’ambiente circostante deve essere presentabile: pensa a un ufficio smart e ordinato o a uno studio organizzato.

Immagina che un regista stia per girare un documentario a casa tua: scegli la stanza che vorresti che mostrasse di più, e organizzala in modo che sia il più rispettabile e pulita possibile.

Ricorda: con un formato come il webinar, è fondamentale che tu offra al tuo pubblico qualcosa di ordinato da guardare.

2. Investi in hardware di fascia alta

Una configurazione professionale non sarà molto utile se non puoi mostrarla in tutti i dettagli. Infatti, una bassa qualità video o audio è un modo rapidissimo per perdere immediatamente la stima che il tuo pubblico nutre nei tuoi confronti.

Per offrire ai tuoi spettatori un’ottima esperienza di webinar, è fondamentale che tu appaia chiaramente sullo schermo e che ti possano sentire chiaramente attraverso gli altoparlanti. Il modo migliore per farlo è utilizzare hardware di alta qualità: principalmente un microfono potente e altamente affidabile e una webcam HD.

Sì, si è tentati di utilizzare solo i dispositivi integrati nel laptop. Ma la verità è che un po’ di investimento extra ripagherà molto in termini di presentazione.

(In una nota correlata, se la stanza da te scelta si trova in una zona dove il segnale Wi-Fi è debole, considera di investire in un amplificatore Wi-Fi per preservare il segnale. Dopo tutto, l’unica cosa peggiore di un webinar di bassa qualità è un webinar che si blocca.)

3. Tieni lontano le distrazioni

Anche quando un webinar sta andando bene, è sufficiente un’interruzione indesiderata per far cambiare l’umore del pubblico. I tuoi spettatori si sono sintonizzati per vedere un professionista che dà nuove informazioni, non per vedere il tuo gatto che cammina davanti alla webcam.

Ecco perché parte dell’organizzazione del tuo webinar dovrebbe comprendere tenere tutte le distrazioni fuori dal tuo spazio webinar. Questo significa tenere gli animali fuori dalla stanza, avvisare la famiglia o i compagni di stanza di non disturbarti e mettere tutti i dispositivi elettronici nelle vicinanze in modalità silenzioso (sì, anche il telefono).

Inoltre, tieni presente che le distrazioni possono essere sia virtuali che fisiche. Se devi effettuare una presentazione elettronica nel tuo webinar, valuta la possibilità di disattivare tutti gli avvisi sul tuo computer durante la sessione. In questo modo, la visualizzazione condivisa dello schermo non includerà anche messaggi di chat o notifiche e-mail.

4. Acquisisci familiarità con il tuo software

Indipendentemente dalla piattaforma che stai utilizzando per il tuo webinar, è fondamentale che tu sappia bene come usarla prima di iniziare la tua prima trasmissione. Per quanto tu possa sembrare convincente, se all’inizio del tuo webinar controlli le opzioni e le impostazioni del software, è probabile che i partecipanti abbandonino il webinar. 

Ciò significa che è imperativo non dare al pubblico la possibilità di sbirciare dietro il sipario digitale. Con largo anticipo rispetto alla data del webinar, acquisisci familiarità con le impostazioni del software, preparati per la trasmissione e impara come apportare le modifiche necessarie.

Se per farlo devi guardare tutorial o video dimostrativi, guardali. Se hai bisogno di contattare il tuo reparto IT, fallo al più presto. Non è eccessivo affermare che le difficoltà tecniche durante il webinar fanno una cattiva impressione, quindi massimizzare l’interesse dei partecipanti significa ridurre al minimo la tua confusione su come funziona il sistema del webinar.

5. Aggiorna la tua piattaforma

Detto questo, non tutte le piattaforme sono uguali. Alcune sono progettate per sessioni professionali e di alta qualità, altre sono realizzate per sessioni di videochiamata sopravvalutate. Impressionare il tuo pubblico con un sistema sotto alla media non è facile e, francamente, usarne uno significa crearti problemi che potresti evitare.

Quindi, per mettere davvero te stesso e la tua azienda in luce, prendi in considerazione l’utilizzo di una soluzione webinar professionale e orientato alle vendite: uno strumento che sia in grado di mantenere una connessione stabile, supportare audio e video di alta qualità, mettere a fuoco automaticamente e permettere l’interazione con il tuo pubblico.

Tutti questi componenti e molto altro si uniscono in WizyWebinar, lo strumento all’avanguardia di Wildix per la creazione e la trasmissione di webinar. Per maggiori informazioni, visita questo link.

Pensando ai tuoi webinar

Ovviamente questo non vuol dire che la creazione di un webinar, seguendo questi suggerimenti, sarà un successo assicurato. C’è bisogno anche di un buon marketing della tua sessione, di raggiungere i lead in-target, per non parlare della scrittura e dell’efficacia della presentazione (tutti argomenti a sé stanti).

Tuttavia, con cambiamenti molto importanti come questi, otterrai facili miglioramenti su quasi tutti i webinar che puoi offrire, costruendo una solida base per lanciare ottime presentazioni online e avere un impatto migliore sui tuoi contatti.

Per ulteriori suggerimenti su come migliorare le tue vendite virtualmente o di persona, iscriviti per ricevere gratuitamente la nostra rivista!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Social Sharing
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *