Travel Guide Barcelona

Con l’UCC Summit alle porte, abbiamo pensato di condividere una guida utile e pratica per Barcellona, conosciuta anche come la Ciudad Condal.

La capitale cosmopolita della Catalogna, conosciuta per la sua arte e architettura, accoglierà i Partner Wildix di tutta Europa il 3, 4 e 5 febbraio, presso il World Trade Center.

Se stai pianificando il tuo viaggio e vuoi sapere cosa fare durante il tempo libero o se approfitti di questo evento per prenderti qualche giorno in più di relax per visitare la città, ecco una guida che abbiamo preparato per te, dove indichiamo i luoghi più importanti da visitare, in base ai gusti di ognuno.

Per gli sportivi!

Il Camp Nou è lo stadio del FC Barcelona, una delle squadre di calcio più famose al mondo.

E’ possibile visitare lo stadio e il museo, con tanto di visita agli spogliatoi.

Per prenotare una visita, consigliamo di cliccare qui e farlo online.

Le opere di Gaudì che non puoi perdere

Sagrada Familia

Il Tempio Espiatorio della Sacra Famiglia (in catalano Temple Expiatori de la Sagrada Família, in spagnolo Templo Expiatorio de la Sagrada Familia) di Barcellona in Catalogna (Spagna), universalmente noto come Sagrada Família, è una grande basilica cattolica (minore) progettata dall’architetto Antoni Gaudí, massimo esponente del modernismo catalano. La vastità della scala del progetto e il suo stile caratteristico ne hanno fatto uno dei principali simboli della città; secondo i dati del 2011 è il monumento più visitato in Spagna, con 3,2 milioni di visitatori.

Raccomandiamo di prenotare per tempo una visita a questa imperdibile basilica, cliccando qui.

La Pedrera – Casa Milà

Casa Milà, detta La Pedrera, fu costruita tra il 1906 e il 1912 da Antoni Gaudí a Barcellona, in Spagna, al numero 92 del Passeig de Gràcia, nella zona d’espansione dell’Eixample, su incarico di Roser Segimon e Pere Milà.

Questo edificio è uno dei 10 luoghi più visitati di tutta Barcellona, e la sua architettura si ispira alle forme organiche della natura con nuove soluzioni strutturali di geometria avanzata.

Esistono diverse opzioni e diversi tipi di visite, cliccando qui è possibile prenotare l’opzione desiderata.

Casa Batllò

La Casa Batlló si trova nella stessa via della Casa Milà,in Passeig de Gracia, al civico 43, ed è considerata una delle creazioni più originali di Gaudì, tanto che l’edificio è stato dichiarato, nel 2005, patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.

Anche in questo caso, è possibile scegliere tra diversi tipi di visita, ed è possibile acquistare  online i biglietti cliccando qui.

Un giro per il centro città tra tradizione, cultura e gastronomia

Se preferisci passeggiare per la città, per poter assaporare al meglio l’atmosfera di Barcellona, ti consigliamo alcuni quartieri della Ciudad Vella (Città Vecchia), che si possono scoprire a piedi.

Barrio Gotico

Il Quartiere Gotico è il quartiere più antico e affascinante di Barcellona, famoso per le sue strette stradine in stile medievale e per le sue botteghe artigiane, per i ristoranti catalani e i bar alla moda. Passeggiando per queste strade troverai la Cattedrale di Barcellona, una tappa essenziale. E se hai intenzione di rimanere per il fine settimana e fermarti anche nel Quartiere Gotico, non dimenticare di fare un salto in Plaza de Pi, dove troverai un mercato d’arte molto famoso.

La Boqueria

Durante la passeggiata lungo la famosa Rambla di Barcellona, una tappa obbligatoria è il Mercato della Boqueria, dove troverai tutti i tipi di prodotti locali, freschi e di stagione.Questo mercato è stato aperto nel 1840. Qui è possibile passeggiare tra più di 300 diversi stand gastronomici e di ristorazione godendosi un’atmosfera calda e autentica.

El Born

El Born è un quartiere, sempre in stile medievale, che collega Via Laietana a La Barceloneta, il vecchio quartiere che si affaccia sul mare.

Questo tour può iniziare dalla Chiesa di Sant Pere, passando per il Palau de la Música – un esempio di modernismo catalano – fino a raggiungere una delle chiese più belle e antiche di Barcellona, la chiesa di Santa María del Mar (imperdibile Cattedrale protagonista del famoso Romanzo “La Catedral del Mar”, di Ildefonso Falcones). Puoi anche approfittarne per visitare il Museo Picasso, che possiede oltre 4000 opere del celebre pittore ed è stato dichiarato un museo di interesse nazionale.

Barcellona ti aspetta: se ancora non l’hai fatto, iscriviti subito al prossimo UCC Summit e pianifica il tuo viaggio!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Social Sharing
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •