Chi ha paura del Cloud?

L’ingrediente segreto che fa passare la paura… sei tu

Tutti i cambiamenti spaventano. Per quanto siate convinti di ciò che fate.

C’è sempre una vocina dentro di voi che vi dice “ma sei sicuro? E se poi ti penti?”.

Questo a volte succede perfino al supermercato, di fronte all’offerta di una nuova marca di cereali per la colazione, o dal parrucchiere. Pensate quindi al dubbio di un cliente finale di fronte all’ipotesi di affidare le telefonate dell’azienda alla rete internet.

La nostra categoria ha impiegato tanto tempo a convincere i clienti a tenere le email in cloud. Ora la sfida diventa più difficile. Le telefonate su internet!

Il cliente finale è spaventato dall’idea del cloud come da tutte le cose nuove. Ha appena digerito di tenerci la mail, e ora gli dicono che deve metterci le telefonate.

Come se non bastasse, c’è una paura più concreta: il cliente teme che il servizio non funzioni bene. Sapete una cosa? È vero. In media, una chiamata in Voip ha una qualità inferiore di una telefonata fatta negli anni ‘80 tra due normali telefoni.

Ma è qui che noi entriamo in gioco.

Immaginiamo che il cliente finale di un grande carrier abbia un problema.

Ad esempio, la qualità delle telefonate.

A questo punto io potrei chiedervi: voi comprereste un’automobile prodotta da una compagnia specializzata in shampoo e cura della persona? Penso che non lo fareste. Ma i clienti finali che comprano dai carrier magari sì, e quindi ecco cosa accade al primo problema.

L’iter è il seguente: compila il form. Attendi risposta. Attendi ancora. Chiama il call center. L’operatore sottopagato raccoglie il caso. Fine della telefonata. Non fine dei problemi.

Con Wildix invece il partner che ha erogato il servizio può andare sul posto a verificare la rete del cliente, capire dov’è il problema. E risolverlo.

L’assistenza in loco risolve tantissimi problemi che dal call center sottopagati non si possono nemmeno cogliere.

Per questo siamo più avanti degli altri. I problemi prima o poi capitano, e la differenza la fa chi riesce a intervenire subito. Ci prendiamo cura del servizio, ecco quello che ci porta in vantaggio.

Grazie ai nostri partner riusciamo a dare un livello di servizio che non ha uguali.

I nostri partner sono lì, ci mettono la faccia. Sono realtà sul territorio e quindi affidabili.

Nel nostro piccolo portiamo via clienti ai grandi carrier, perché sono delusi dal fatto di pagare per non essere seguiti. Al contrario, non ho ancora saputo di qualcuno che ha fatto il percorso inverso. Vi consiglio caldamente, per farvi un’idea, di dare un’occhiata a queste testimonianze dei nostri partner, se ancora non lo siete.

Ricordatevi che l’assistenza non è mai a senso unico. Wildix è con il partner. Così come il cliente può stare certo di essere seguito, così anche chi fornisce il servizio sa che può contare su di noi per assistenza tecnica e commerciale.

E tu, vuoi diventare nostro partner? Fatti conoscere qui.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Social Sharing
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *