Consigliare al cercatore d’oro di andare a trovarlo in una banca!

Consigliare al cercatore d’oro di andare a trovarlo in una banca

Quanta frustrazione quando senti il tuo splendido annuncio alla radio e guardi intensamente il telefono sulla scrivania attendendo che squilli… ma il telefono non squilla mai…

Quante risate nel leggere le richieste strampalate di gente intercettata dalle costose campagne AdWords … (le risate sono all’inizio e finiscono non appena vedi il conto alla fine del mese) … 

Quante volte andiamo alle fiere di settore e ci rompiamo le palle perché su 10 persone che passano sul nostro stand 9 vogliono gadget (Anche la penna va bene purché sia regalata) e uno (e forse) è in target… 

Questa è la vita di un cercatore di nuovi clienti.

Poi il capo dice che il marketing non funziona e che senza nuovi clienti non si va avanti.

Sappiamo tutti che è difficile trovare nuovi clienti. Soprattutto oggi che i clienti sono molto informati e “diffidenti”.

Cercare nuovi clienti è faticoso e frustrante ma soprattutto è molto costoso!

Eppure c’è una soluzione, piuttosto economica, a portata di mano: Potresti rivolgerti ai tuoi clienti esistenti… che ne pensi?

Sarebbe bello ma so che hai un problema, un problema serio.

Il tuo problema è che hai paura di chiedere qualsiasi cosa ai tuoi clienti. Spesso hai un timore reverenziale nei loro confronti:

  • Ti scoccia scrivergli una mail
  • Chiedere qualcosa è maleducazione
  • Chiamarlo è tabù

La verità è che non c’è miglior operazione di marketing di quella di chiedere ai tuoi clienti felici di consigliarci a un loro amico / collega.

Si chiama Sistema di Referral.

Tu lavori in un’azienda che ha un parco clienti a cui hai emesso delle fatture negli ultimi anni

Questo il mio consiglio. A rischio 0.

Scrollati di dosso le tue paranoie e inizia un discorso franco e onesto con i tuoi clienti.

Franchezza e onestà sono la chiave per ottenere qualsiasi cosa, a maggior ragione un “aiuto” da parte dei tuoi clienti.

  • Scrivi una email o una lettera
  • Chiama al telefono
  • Invita a un aperitivo nella tua azienda o in un bel locale

In sostanza, contatta i clienti più soddisfatti (se sai chi sono) sennò quelli cha hanno acquistato nell’ultimo anno.

Chiedi loro se va tutto bene, se sono felici del VALORE che gli hai consegnato con i tuoi servizi e se hanno degli “amici” da presentarti. Amici o colleghi a cui i tuoi servizi potrebbero cambiare la vita.

Tutto qui. Ci sono versioni più o meno sofisticate ma la semplice domanda, diretta, onesta, franca è il miglior modo per ottenere il risultato.

Ti stupirai della risposta positiva dei tuoi clienti. 

E’ come dire a un ambizioso cercatore d’oro del Far West che gli basterebbe andare in banca per trovare tutto l’oro di cui ha bisogno.

Variante più “aggressiva”: da’ loro qualcosa in cambio. Crea un programma referral che li premi a ogni vendita effettuata grazie a un contatto suggerito da loro. 

Può essere una Amazon Card (Semplice da contabilizzare e da consegnare via email) o un tuo gadget.

Prova, con 10 nominativi. Fai un bel test e correggi il tiro.

Ma non bloccarti e aver paura di chiedere! 

C’è una montagna di oro nel tuo database clienti, prova a ricavare qualche vendita. Ne vale davvero la pena.Scopri più contenuti nel Wildix magazine: sottoscrivi ora l’abbonamento gratuito per ricevere la tua copia gratuita direttamente sulla tua scrivania ogni 3 mesi

https://www.wildix.com/it/wildix-magazine/

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Social Sharing
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.