Come sostituire un centralino telefonico funzionante con uno nuovo.

pbx in panneConosco aziende che vendono zanzariere d’inverno. Certo, quando la domanda non è urgente c’è il tempo di progettare bene il proprio investimento.

Ti è capitato di esserti “maledetto” perché se ti fossi deciso ad anticipare un controllo o un acquisto, avresti risparmiato un sacco di soldi?

La cinghia di trasmissione dell’auto mai controllata che si rompe, la caldaia senza manutenzione che non parte, il backup del PC non fatto e tutti i dati persi…

Tranquillo, sei in buona compagnia, tutti, bene o male, tendono a rimandare qualcosa che non costituisce un problema imminente… d’altra parte, ne abbiamo così tanti di problemi che, se dovessimo cercare di prevenirli tutti, non potremmo più vivere.


Il nostro cervello, infatti, innesca un meccanismo che ridimensiona l’ansia per riuscire a posticipare quante più cose riesca e godersi la bellezza del presente.

Poi… patatràc! Ecco che accade una cosa spiacevole e malediciamo la volta che non abbiamo dato retta all’istinto e ci siamo rifugiati nella comoda dimensione del “sì, c’è tempo, lo farò più avanti”.

Il problema è che la soluzione a un danno costa mediamente dalle 3 alle 10 volte di più della manutenzione costante di ciò che potrebbe rompersi. Nonostante questo ci piace il rischio, come al tavolo del black jack, quando chiediamo una carta anche a rischio di andare in Bust, e confidiamo nella sorte…

fatoPoi arriva il marketing che ti dice che della sorte non ci si deve assolutamente fidare.

“Non vorrai rimanere a piedi con l’auto con la cinghia rotta e danni per migliaia di euro?”

“Non vorrai tornare a farti la doccia fredda come i tuoi bisnonni durante la guerra?”

“Non vorrai dover riscrivere la tua tesi di laurea, a un capitolo dalla chiusura?”

Compra! Sostituisci! Abbonati al servizio!

La paura viene e la gente inizia ad acquistare.

Lo stesso vale per il centralino telefonico… “Finché va perché mai dovrò cambiarlo?”
Risposta: Lo DEVI cambiare per due motivi:

  1. Stai perdendo soldi con quel vecchio cassone che ti fa perdere la metà delle chiamate in ingresso e che fa perdere ai collaboratori tempo a inoltrare chiamate a persone in riunione o già in ferie.
  2. Stai rischiando che si rompa da un giorno all’altro, tagliandoti fuori dal mondo, ma soprattutto dai tuoi clienti. Dovrai correre ai ripari prendendone un altro, velocemente, senza aver tempo di valutare e pagandolo probabilmente di più.

Conosco aziende che vendono zanzariere d’inverno. Certo, quando la domanda non è urgente c’è il tempo di progettare bene il proprio investimento.

Vuoi sostituire un centralino ancora funzionante con uno nuovo?

Racconta ai tuoi clienti i problemi che hanno e non sanno di avere, racconta ai tuoi clienti che i loro concorrenti, grazie al VoIP, la chat online sul sito e la mobility gli rubano un cliente al giorno.

Prevenire i problemi è una forma di altruismo notevole e, oltre ad aumentare il tuo business, renderà i tuoi clienti per sempre riconoscenti.

Provaci, scrivendo ai tuoi clienti 2 buoni motivi per considerare di sostituire, con calma e gradualmente il vecchio centralino con un sistema di Unified Communications, che incrementerà la produttività e accrescerà il business dell’intera azienda.

Provaci.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Social Sharing
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *